Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda UnitÓ Cartografica

 
Scheda UnitÓ Cartografica << >>
UnitÓ Cartografica 91 - GMR1
Tipo UC Consociazione (CN)
Pedopaesaggio VN1
Distretto geografico70.1.1.1
UnitÓ Tipologiche di Suolo GMR1
 
Descrizione UC
L'unitÓ Ŕ distribuita in tutta la valle del Sesia, sia in posizione centrale che orientale con un'estensione valutabile su 2790 ettari per 14 delineazioni. Le superfici dell'unitÓ sono caratterizzate da terrazzi fluviali stabili subpianeggianti, superfici terrazzate, poste alla quota media di 117m. slm e con pendenza media praticamente nulla. Presenta inoltre pietrositÓ superficiale scarsa o nulla. Il parent material Ŕ costituito da depositi fluviali medi mentre il substrato Ŕ formato essenzialmente da sabbie argillose, non calcareo. Il principale uso del suolo Ŕ rappresentato dai seminativi avvicendati (in prevalenza risaie), pioppeti.

I suoli GMR1sono profondi su orizzonti a tessitura contrastante, presentano permeabilitÓ bassa e drenaggio lento, tessitura media nel primo metro e scheletro assente. Sono suoli non calcarei, a reazione subacida in superficie e neutra in profonditÓ, con tasso di saturazione in basi basso in superficie e medio in profonditÓ, con AWC riferita alla profonditÓ utile molto alta.
Classificazione USDA (KST 2006): fine silty, mixed, active, mesic, Aquultic Haplustalfs

ProprietÓ applicative: i suoli GMR1, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate alla presenza di acqua nel profilo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono poco adatti allo spandimento di liquami zootecnici e allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate all'idrologia e a pH e CSC; hanno capacitÓ protettiva elevata per le acque profonde e bassa per quelle superficiali, con limitazioni legate all'idrologia; possiedono un basso valore naturalistico.