Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda UnitÓ Cartografica

 
Scheda UnitÓ Cartografica << >>
UnitÓ Cartografica 468 - CNS1
Tipo UC Consociazione (CN)
Pedopaesaggio VI6
Distretto geografico70.1.6.2
UnitÓ Tipologiche di Suolo CNS1
 
Descrizione UC
L'unitÓ Ŕ formata da 2 delineazioni; la superficie complessiva Ŕ di 1007 ettari.
Il pedopaesaggio Ŕ quello delle superfici subpianeggianti con quota media di 85 m. slm e pendenza media del 0,1%, corrispondenti alle piane alluvionali delle valli pi¨ incise, comprese tra i terrazzi antichi e le fasce maggiormente inondabili limitrofe ai corsi d'acqua da cui sono generalmente separate da gradini morfologici con suoli sviluppatisi su depositi alluvionali prevalentemente sabbioso-limosi o ghiaiosi a matrice sabbiosa. Si trovano spesso al margine delle aree pi¨ idromorfe.
L'uso del suolo prevalente Ŕ costituito da prati permanenti irrigui e da seminativi, con forte incidenza delle aree edificate.

I suoli CNS1 sono moderatamente profondi, limitati da substrato ghiaioso, tessitura media con scheletro comune in superficie, moderatamente grossolana con scheletro abbondante in profonditÓ, reazione neutra, saturi, con CSC medio-bassa, AWC bassa, drenaggio moderatamente rapido e permeabilitÓ moderatamente elevata.
Classificazione USDA (KST 2006): loamy skeletal, mixed, superactive, mesic, Typic Haplustepts

ProprietÓ applicative: i suoli CNS1, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate a caratteristiche negative del suolo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono moderatamente adatti allo spandimento di liquami zootecnici e sono poco adatti allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate alla permeabilitÓ, alla granulometria e a pH e CSC; hanno capacitÓ protettiva bassa per le acque profonde e elevata per quelle superficiali, con limitazioni legate e alla permeabilitÓ; possiedono un basso valore naturalistico.