Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda UnitÓ Cartografica

 
Scheda UnitÓ Cartografica << >>
UnitÓ Cartografica 307 - RMG2/ALT1
Tipo UC Complesso (CO)
Pedopaesaggio LC1
Distretto geografico70.1.4.3
UnitÓ Tipologiche di Suolo RMG2 | ALT1
 
Descrizione UC
L'unitÓ Ŕ formata da 3 delineazioni; la superficie complessiva Ŕ di 2446 ettari.
Il pedopaesaggio Ŕ quello della piana fluvioglaciale e fluviale costituente il livello fondamentale della pianura formatasi per colmata su superfici rappresentative - modale - dell'"alta pianura ghiaiosa", a morfologia subpianeggiante e con evidenti tracce di paleoidrografia a canali intrecciati (braided). In prossimitÓ dei principali solchi vallivi la morfologia Ŕ caratterizzata da ampie ondulazioni, con quota media di 261 m. slm e pendenza media del 0,2%, con suoli sviluppatisi su depositi ghiaiosi a matrice sabbioso-limosa. L'uso del suolo prevalente Ŕ costituito da incolti produttivi e prati avvicendati.

I suoli RMG2 sono sottili o poco profondi, limitati da orizzonti sabbiosi scheletrici e fortemente calcarei, talvolta molto calcarei, a tessitura media in superficie con ghiaia frequente (0-27 cm), moderatamente grossolana con ghiaia abbondante in profonditÓ (30-70 cm), neutri in superficie, subalcalini in profonditÓ, con TSB alto, CSC media, AWC bassa, con drenaggio buono e permeabilitÓ moderata.
Classificazione USDA (KST 2006): fine loamy over sandy or sandy skeletal, mixed, active, mesic, Typic Hapludalfs

ProprietÓ applicative: i suoli RMG2, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate a caratteristiche negative del suolo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono moderatamente adatti allo spandimento di liquami zootecnici e allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate alla granulometria e a pH e CSC; hanno capacitÓ protettiva moderata per le acque profonde e elevata per quelle superficiali, con limitazioni legate , alla permeabilitÓ e alla granulometria; possiedono un basso valore naturalistico.

I suoli ALT1 sono moderatamente profondi, limitati da orizzonti con scheletro molto abbondante, tessitura da media a moderatamente grossolana, con scheletro abbondante, molto calcarei oltre ad 80 cm; subacidi in superficie, subalcalini in profonditÓ, saturi, con CSC media in superficie e bassa in profonditÓ, AWC bassa, drenaggio buono con permeabilitÓ moderata. L'orizzonte calcico, che non possiede mai un elevato grado di sviluppo morfologico, si rinviene intorno al metro di profonditÓ.
Classificazione USDA (KST 2006): loamy skeletal, mixed, superactive, mesic, Calcic Argiudolls

ProprietÓ applicative: i suoli ALT1, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate a caratteristiche negative del suolo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono moderatamente adatti allo spandimento di liquami zootecnici e sono poco adatti allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate alla granulometria; hanno capacitÓ protettiva moderata per le acque profonde e superficiali, con limitazioni legate all'idrologia, alla permeabilitÓ e alla granulometria; possiedono un basso valore naturalistico.