Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda UnitÓ Cartografica

 
Scheda UnitÓ Cartografica << >>
UnitÓ Cartografica 250 - CTO1/TRA1
Tipo UC Complesso (CO)
Pedopaesaggio TA3
Distretto geografico70.1.3.1
UnitÓ Tipologiche di Suolo CTO1 | TRA1
 
Descrizione UC
L'unitÓ Ŕ formata da 1 delineazione; la superficie complessiva Ŕ di 1666 ettari.
Il pedopaesaggio Ŕ quello dei terrazzi antichi isolati nella pianura sul terrazzo intermedio rissiano pi¨ occidentale, con quota media di 179 m. slm e pendenza media dello 0,6%, al piede del terrazzo elevato delle Groane, nella depressione diretta nord-sud, testimonianza probabile di un antico scaricatore glaciale attualmente attivo. L'accumulo di materiali fini in queste aree Ŕ probabilmente connesso sia a fenomeni di trasporto eolico che a pi¨ recenti processi alluvionali e colluviali di materiale selezionato e desaturato proveniente dalle superfici del pianalto. Inoltre sono presenti depressioni e valli a fondo piatto fossili (paleoalvei), privi di sedimentazione recente, separate dalla superficie modale da gradini morfologici o da raccordi di pendenza, con suoli sviluppatisi su substrati ghiaiosi a matrice sabbioso-limosa o sabbioso-argillosa, in aree subpianeggianti e depresse anticamente interessate dalla presenza dei fontanili, ed ora irrigate dal canale Villoresi. L'utilizzazione prevalente del suolo Ŕ il seminativo avvicendato con presenza di prati permanenti.
Caratteristica d

i suoli CTO1, molto profondi e ben drenati, Ŕ la copertura a tessitura media (franco limosa), su substrati ghiaioso ciottolosi subacidi, mediamente alterati. Hanno permeabilitÓ moderata, scheletro scarso, abbondante a partire da 130 cm circa, tessitura media in superficie e moderatamente fine in profonditÓ, reazione subacida, AWC molto alta, saturazione molto bassa, drenaggio buono.
Classificazione USDA (KST 2006): coarse silty, mixed, superactive, mesic, Typic Hapludults

ProprietÓ applicative: i suoli CTO1, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate a caratteristiche negative del suolo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono molto adatti allo spandimento di liquami zootecnici e sono poco adatti allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate e a pH e CSC; hanno capacitÓ protettiva moderata per le acque profonde e elevata per quelle superficiali, con limitazioni legate e alla permeabilitÓ; possiedono un basso valore naturalistico.

I suoli TRA1 sono molto profondi su orizzonti idromorfi limosi sovrapposti al substrato ghiaioso in falda; hanno scheletro assente, tessitura media, reazione subacida, saturazione bassa, AWC molto alta, drenaggio mediocre e permeabilitÓ moderatamente bassa.
Classificazione USDA (KST 2006): fine silty, mixed, superactive, mesic, Aquultic Hapludalfs

ProprietÓ applicative: i suoli TRA1, adatti all'agricoltura, presentano tuttavia severe limitazioni legate a caratteristiche negative del suolo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono molto adatti allo spandimento di liquami zootecnici e sono moderatamente adatti allo spandimento di fanghi di depurazione, con limitazioni legate e a pH e CSC; hanno capacitÓ protettiva elevata per le acque profonde e moderata per quelle superficiali, con limitazioni legate all'idrologia, al runoff; possiedono un basso valore naturalistico.