Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda Fase di Serie

 
Scheda Fase di Serie
Sigla SMR1
Nome SESIA MORTA Franco sabbiosa
Serie SMR
UnitÓ cartografiche 93 (SMR1).
Descrizione generale della serie I suoli presentano un orizzonte superficiale profondo circa 40 cm, di colore grigio (condizioni anthraquiche), con tessitura franco sabbiosa o franca, scheletro assente, non calcareo, acido; orizzonti profondi spessi 30 cm, di colore grigio, con tessitura da franco sabbiosa a franco sabbioso argillosa, scheletro assente, non calcarei, neutri-subacidi; substrato costituito da limi con sabbia, non calcareo, con molte screziature grigiastre che indicano condizioni di idromorfia temporanea legata alla falda.
Caratteri specifici
Morfologia Terrazzi fluviali pianeggianti
Drenaggio Lento
PermeabilitÓ Bassa
Parent material Depositi fluviali medi
Distribuzione Distribuiti nella pporzione centrale della valle del Sesia. Estensione di circa 430 ha.
Sito tipo Da Langosco si prende la SP21 verso Palazzo;si svolta a sinistra prima di attraversare il Canale Sartirana e si prosegue per circa 650 metri fino ad un bivio; si svolta a destra e si fanno 40 metri; il sito Ŕ ubicato nei terreni a sinistra, a circa 30 metri dalla strada.
Caratteristiche degli orizzonti
Gli orizzonti Apg hanno spessore da 35 a 45 cm. Colore matrice umido: 5Y e 2,5 Y con value da 4 a 6 e chroma 1 Screziature 7,5YR 4/4, abbondanti, da molto piccole a piccole. Presenti da poche a comuni sesquans, mangans, ferrans. Classi tessiturali FS, classi granulometriche FGR e SAB. Sabbia da 56 a 62% Non calcarei
Gli orizzonti Bg hanno limite superiore da 35 a 50 cm e spessore da 75 a 100 cm Colore matrice umido: 2,5Y e 5G con value da 4 a 5 e chroma da 0 a 2 Screziature 5GY 4/1, 10YR 4/4 da comuni a molto abbondanti, da molto piccole a piccole. Presenti da poche a molte sesquans, mangans, ferrans e argillans. Presenti da poche a comuni concrezioni soffici ferromanganesifere. Classi tessiturali FS e FL, classi granulometriche FGR e FFI. Non calcarei .
ProprietÓ applicative
I suoli SMR1 sono adatti all'agricoltura (IIIw), presentando tuttavia severe limitazioni, legate alla presenza di acqua nel profilo, tali da ridurre la scelta delle colture e da richiedere speciali pratiche conservative; sono adatti allo spandimento dei reflui zootecnici (S3d), con moderate limitazioni dovute al gruppo idrologico, e presentano problemi gestionali legati al drenaggio; sono adatti allo spandimento dei fanghi di depurazione (S3), con moderate limitazioni connesse al pH e alla CSC; hanno capacitÓ protettiva bassa (B) nei confronti delle acque superficiali per limitazioni legate al comportamento idrologico, ed elevata (E) nei confronti di quelle sotterranee; il loro valore naturalistico Ŕ basso (B).

Profilo di riferimento della Fase di Serie
Codice profilo P75/22