Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda Fase di Serie

 
Scheda Fase di Serie
Sigla RDN1
Nome RODANO Franco limosa
Serie RDN
UnitÓ cartografiche 133 (RDN1).
Descrizione generale della serie I suoli RDN presentano topsoil costituito da un orizzonte A di limitato spessore e di colore bruno grigiastro scuro, scheletro comune molto piccolo, tessitura che varia da franco sabbioso a franco limoso, mediamente calcareo, reazione subalcalina. Il subsoil coincide con il substrato che comprende pi¨ strati sovrapposti di deposizione recente e con scheletro abbondante, tessitura grossolana, calcarei, reazione alcalina.
Caratteri specifici
Morfologia Subpianeggiante
Drenaggio modratamente rapido
PermeabilitÓ Moderatamente elevata
Parent material Ciottoli calcarei sciolti
Distribuzione Valle dell'Adda ad Ovest di Treviglio 450 Ha
Sito tipo Sulla sponda destra idrografica del Fiume Adda, a Sud di Casa Robinson nel comune di Truccazzano.
Caratteristiche degli orizzonti
Gli orizzonti Ap hanno spessore da 7 a 35 cm; colore matrice umido 10YR 3/2 e 2.5Y 4/2; struttura poliedrica subangolare e poliedrica angolare, da fine a grande, debolmente sviluppata; classe tessiturale franco limosa e franco sabbiosa; scheletro comune, piccolo; argilla da 12 a 13%; carbonio organico da 1.8 a 2.9%; C.S.C. da 12 a 13 meq/100g; T.S.B. da 46 a 100%; pH da subalcalino ad alcalino (da 7.8 a 8.2); sono da scarsamente calcarei a molto calcarei (carbonati totali da 2 a 31%).
Gli orizzonti C hanno limite superiore da 7 a 35 cm; colore matrice umido 10YR 6/2 e 5Y con value 6 e chroma da 1 a 2; screziature 10YR 4/6 e 2.5Y 5/6, comuni, molto piccole; struttura , fine, incoerente; classe tessiturale sabbioso franca e sabbiosa; scheletro da abbondante a molto abbondante, da medio a piccolo; argilla da 1 a 4%; carbonio organico da 0.2 a 0.8%; C.S.C. da 0 a 4 meq/100g; T.S.B. da 0 a 100%; pH da alcalino a molto alcalino (da 8.2 a 8.7); sono da calcarei a molto calcarei (carbonati totali da 19 a 26%).
ProprietÓ applicative
I suoli RDN1 sono inadatti all'agricoltura (Vs), e, pur non mostrando fenomeni di erosione, presentano limitazioni difficilmente eliminabili, legate a caratteristiche negative del suolo, tali da restringere l'uso al pascolo o alla forestazione o come habitat naturale; non sono adatti allo spandimento dei reflui zootecnici (N), per limitazioni dovute alla presenza di falda; non sono adatti allo spandimento dei fanghi di depurazione (N), per limitazioni connesse alla presenza di falda, alla granulometria e alla CSC; hanno capacitÓ protettiva bassa (B) nei confronti delle acque superficiali per limitazioni legate al comportamento idrologico, e bassa (B) nei confronti di quelle sotterranee per limitazioni dovute alla permeabilitÓ e alla granulometria; il loro valore naturalistico Ŕ basso (B).

Profilo di riferimento della Fase di Serie
Codice profilo P2/18