Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda Fase di Serie

 
Scheda Fase di Serie
Sigla GNR2
Nome CICOGNARO AZZANELLO franca, molto profonda
Serie GNR
UnitÓ cartografiche 491 (GNR2).
Descrizione generale della serie I suoli presentano un orizzonte superficiale di spessore 30-40 cm, di colore bruno, a tessitura franca (franco sabbiosa); gli orizzonti profondi, nella loro parte superiore (Bt), hanno spessore di 40-55 cm, colore bruno o bruno rossastro, tessitura franca, franco sabbiosa (franco sabbioso argillosa); nella parte intermedia (BC), hanno spessore di 20-30 cm, colore bruno forte, tessitura sabbiosa o franco sabbiosa; mentre nella parte inferiore (CB), hanno spessore di 15-35 cm, colore bruno giallastro, tessitura sabbiosa. Il substrato parte generalmente da 110-145 cm di profonditÓ, di colore bruno oliva (bruno grigiastro), scheletro comune molto piccolo, a tessitura sabbiosa, sono calcarei e alcalini. Questi suoli sono prevalentemente subacidi entro 90 cm, e neutri da 90 a 110 cm di profonditÓ.
Caratteri specifici
Morfologia superfici debolmente ribassate, generalmente allungate, che costituiscono antichi percorsi fluviali
Drenaggio buono
PermeabilitÓ moderata
Parent material depositi fluvaili e fluvioglaciali medi, generalmente calcarei
Distribuzione I suoli GNR2 occupano quasi 1100 ha, in alcne delineazioni al centro del sottoambito.
Sito tipo Nel Comune di Grumello Cremonese ed Uniti, a Est-SudEst della localitÓ C.na Bredina.
Caratteristiche degli orizzonti
Gli orizzonti Ap hanno i valori pi¨ alti di sabbia totale, limo fine, CSC e carbonio organico.
Gli orizzonti Bt sono pi¨ potenti, hanno screziature con hue 2.5 Y o 10YR, value 5 o 6 e chroma 3 o 6; hanno pi¨ alti valori di limo fine, di pH e di TSB.
Gli orizzonti BC sono pi¨ potenti, hanno screziature con hue 2.5Y o 10YR, value 5 o 6 e chroma da 3 a 6; hanno tessitura franco sabbiosa, hanno pi¨ alti valori di TSB.
Gli orizzonti Cg sono pi¨ idromorfi.
ProprietÓ applicative
I suoli GNR2 presentano pochissimi fattori limitanti il loro uso e sono quindi utilizzabili per tutte le colture (I); sono adatti senza limitazioni allo spandimento dei reflui zootecnici (S1); sono adatti allo spandimento dei fanghi di depurazione (S3), con moderate limitazioni connesse alla CSC; hanno capacitÓ protettiva elevata (E) nei confronti delle acque superficiali, e moderata (M) nei confronti di quelle sotterranee per limitazioni dovute alla permeabilitÓ; il loro valore naturalistico Ŕ basso (B).

Profilo di riferimento della Fase di Serie
Codice profilo P137/33