Banca Dati Suoli LOSAN :: Scheda Fase di Serie

 
Scheda Fase di Serie
Sigla CSB2
Nome C.NA S.ANTONIO BARIANO franca, a pietrositÓ superficiale moderata, drenaggio buono
Serie CSB
UnitÓ cartografiche 321 (CSB2).
Descrizione generale della serie I suoli CSB presentano topsoil con spessore di 35 cm, colori bruno-scuri, scheletro comune o frequente, tessitura franco-sabbiosa o franca, da scarsamente calcareo a calcareo, a reazione subalcalina o alcalina. Subsoil con orizzonti profondi spessi 25 cm con tessitura franco-sabbiosa, colore bruno giallastro scuro, con scheletro da frequente ad abbondante, da scarsamente calcarei a calcarei, a reazione alcalina. Substrato a partire da 55-60 cm, ghiaioso ciottoloso a matrice sabbiosa, calcareo.
Caratteri specifici
Morfologia Superfici ondulate o subpianeggianti dell'alta pianura fluvioglaciale.
Drenaggio Buono (in alcuni casi mediocre)
PermeabilitÓ Moderata
Parent material Depositi fluvioglaciali grossolani di natura da non calcarea a calcarea
Distribuzione I suoli CSB2 si estendono per 400 ha, principalmente nelle porzioni occidentali del sottoambito.
Sito tipo Comune di Soncino, presso S.Maria, lungo la SP 76 che proviene da Gallignano.
Caratteristiche degli orizzonti
Gli orizzonti Ap hanno maggiore contenuto di argilla e di limo totale e minore contenuto di sabbia totale; hanno tessitura franca; sono neutri; hanno maggior valore di CSC.
Gli orizzonti Bw sono pi¨ potenti; hanno maggiore contenuto di argilla e di limo totale ed minore contenuto di sabbia totale; sono neutri.
Gli orizzonti C hanno maggiore contenuto di argilla e di limo totale e minore contenuto di sabbia totale; sono pi¨ scheletrici (contenuto di scheletro molto abbondante, molto piccolo e piccolo)
ProprietÓ applicative
I suoli CSB2 presentano pochissimi fattori limitanti il loro uso e sono quindi utilizzabili per tutte le colture (I); sono adatti allo spandimento dei reflui zootecnici (S2), con lievi limitazioni dovute alla granulometria; sono adatti allo spandimento dei fanghi di depurazione (S3), con moderate limitazioni connesse alla granulometria e alla CSC; hanno capacitÓ protettiva elevata (E) nei confronti delle acque superficiali, e moderata (M) nei confronti di quelle sotterranee per limitazioni dovute alla permeabilitÓ e alla granulometria; il loro valore naturalistico Ŕ basso (B).

Profilo di riferimento della Fase di Serie
Codice profilo P72/37